Spese di spedizione per l'Italia solo di 2 euro, e spese di spedizione gratuite sopra i 40 euro, grazie di cuore per il sostegno ♥️

Press

BUSCADERO
.
"I Lovesick Duo con il nuovo lavoro intitolato "All Over Again" dimostrano la maturità raggiunta, danno sanno della loro bravura, allargano la loro visione artistica al western-swing degli anni '40 e '50. Ottimi musicisti, energici e solari, potrebbero avere un grande successo anche all'estero dove il rock'n'roll - Germania, Francia e Inghilterra, per esempio - è molto amato."
.
.
.
VINILE
.
"La loro non è mera imitazione di determinati stilemi, bensì un sincero approccio a un mood che ha ancora oggi la sua ragion d'essere. In "All Over Again" non c'è solo entusiasmo e passione, ma anche studio e tecnica, oltre ad una capacità innata di sfornare melodie trascinanti e colorate, deliziosi affreschi southern rock e nostalgiche ballads."

 

SLAP THAT BASS


"The opening song "All over Again" is a catchy Country Rocker that again reminds me of BR549..Second Chance" is a nice mid-tempo Rockabilly duet with some cool lapsteel licks. "Black and White Light" a cool Jimmy Reed style Blues number with some great Bottle Neck Guitar. 'I might be Going Home “is a beautiful slow Americana ballad featuring special guest Roberto Luti on resonator guitar. Ain't No Other Place (For you and me) is a very catchy Western Swing song in the style of Bob Wills with special guest Allesandro Cosentino on the Fiddle. "Ï wish you Were My Baby” mid-tempo country with nice harmonies. "I'm in Love with my baby' is a great Rockabilly Jiver with some great steady Upright Bass work. "Paradise Island" is a slow Hawaiian Style instrumental. I Don't Love You anymore is a great country stroller and one of my favourite tracks on this platter. Paolo's guitar work is brilliant. "The world is different without you" is a great Hillbilly song with again superb guitar work by Paolo. “That record That You Liked' is a tasteful Jazzy Americana Ballad, Lovesick Boogie a very cool Western Swing Instrumental with Paolo playing the lead on his Lapsteel. Last but not least the beautiful Glenn Campbell style country song "Today's the Day" with some great resonator guitar by Roberto Luti."
-

 

-----------------------------------------------------
 
IL SOLE 24 ORE
-

"I Lovesick duo raddoppiano: fuori l'album "All over again" e il nuovo singolo "Second chance".

In anteprima il video del singolo, che venerdì 15 gennaio sarà disponibile in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme digitali. "Second Chance" il secondo singolo esce lo stesso giorno anche l'atteso intero album "All Over Again" che segna definitivamente il ritorno del duo rock'n'roll e western swing, formato da Paolo Roberto Pianezza e Francesca Alinovi.

Con il precedente singolo "All Over Again" i Lovesick Duo, entrambi polistrumentisti, hanno conquistato oltre 400 tra playlist radio e playlist Spotify, superando le 15.000 visualizzazioni del primo videoclip in soli quindici giorni."

https://stream24.ilsole24ore.com/video/cultura/in-anteprima-video-second-chance-lovesick-duo/AD38WiDB?refresh_ce=1

-----------------------------------------------------

ASKA NEWS

  “In pochi minuti “Second Chance” racchiude nel testo un amore travagliato, complesso e articolato, alleggerito dall’accompagnamento fresco e spensierato della canzone. Il risultato ci ha proiettato in una sensazione di maturità nell’affrontare difficoltà che comunemente ognuno vive nelle proprie storie d’amore o nel rapporto con il proprio partner.”

https://www.askanews.it/video/2021/01/15/in-anteprima-il-video-di-second-chance-dei-lovesick-duo-20210113_video_16494379/

-----------------------------------------------------

PIERANGELO VALENTI

"Qui si celebra alla grande il rock and roll, si gusta il sapore del blues appena accennato, si rivisita la country ballad, si accenna alla hula hawaiana, si riscopre il boogie, persino il western swing, solo due titoli nell’economia del disco ma, per vecchi volponi come noi, la vena e l’approccio appaiono quelli giusti, lo testimonia “Ain’t No Other Place (For You And Me)” in cui sulle note del violino Bob Wills sposa il liscio romagnolo (e non sarebbe una novità). In chiusura, ciliegina sulla torta a sorpresa, trova posto anche un piccolo omaggio al fingerpicking nello stile di Merle Travis. Non deve sfuggire inoltre l’innata, contagiosa e dirompente simpatia emanata dalla coppia in azione o meno, un valore aggiunto da non sottovalutare in un ambiente dominato da artisti paranoici, specie di questi tempi anomali. Mi si conceda, da vecchio bassista e da perenne aspirante contrabbassista, di confessare una debolezza. Alcuni anni orsono, fin dai primi video del Lovesick Duo, rimasi letteralmente incantato dal senso del ritmo, dal vigore profuso, dalla dedizione, dal ruolo tutt’altro che da gregario e dalle capacità strumentali di Francesca Alinovi alla quale mi inchino baciando le manine e i piedini: tempismo perfetto, incessante lavorio di sostegno con slapping e non, una perenne ispirazione per gli assolo mai scontati del partner, non una nota sprecata, superflua o fuori luogo."

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10222755553389519&id=1595401880

-----------------------------------------------------

PARIS MOVE 

"Ce duo (vu le nom de leur formation, LOVESICK DUO, cela semble naturel de le préciser, non?) de talentueux multiinstrumentistes nous arrive d’Italie. LOVESICK DUO c’est Francesca Alinovi à la contrebasse et au chant et Paolo Roberto Pianezza à la guitare électrique et acoustique, mais aussi lapsteel et chant. Tous deux nous viennent tout droit de Bologne, et à les entendre il ne fait aucun doute qu’ils affectionnent particulièrement la musique américaine (country, rock’n’roll et ambiance Western.) puisqu’ils décident de la jouer et de la célébrer tout au long de cette galette de 13 titres. Les deux compères sont à l’initiative de la plupart des compositions,  certaines ayant toutefois été coécrites avec un troisième larron, comme Today’s The Day et Black and White Light qui l’ont été avec Luke Winslow King, ou encore I’m in Love With My Baby coécrit avec Brad Myrick. Ce LOVESICK DUO a également fait appel à trois invités: Roberto Luti à la Resonator Guitar, Alessandro Cosentino au violon et Lorenzo Assogna"

https://www.paris-move.com/reviews/lovesick-duo-all-over-again/

-----------------------------------------------------

RADIO BACKSTREET 

"Un disco divertente e travolgente dove i testi rispecchiano quelli già apprezzati nelle loro composizioni in lingua italiana rendendo il prodotto vendibilissimo sia sul mercato nord ed est europeo che su quello d’oltre oceano. Scittura fresca e immediata che, anche grazie alla grande presenza della Frà e di Paolo sul palco, continuerà a coinvolgere, nonostante la distanza linguistica, il pubblico che accorrerà sempre numeroso ad ascoltarli. Lovesick Duo sono quanto di più vicino possa esserci in italia alla filosofia musicale del Country Bunker, oltre all’affetto ed alla stima che provo per loro, All over again è un disco acquistare, da consumare e da spammare… questa è la Musica che voglio e che desidero ascoltare."

https://www.facebook.com/photo?fbid=10222056556756329&set=a.1111314756442

-----------------------------------------------------

MITOCADISCOSDUAL

"Notabilisima propuesta de esta pareja italiana de recuperar viejos sonidos del rock and roll lo que incluye blues añejo, rockabilly  y country 50s . Grandes temas muy bien ejecutados con una instrumentación parca pero efectiva que le da un aire retro que le sienta muy bien a los mismos. Para fans del rock tradicional es un caramelo"

http://mitocadiscosdual.blogspot.com/2021/01/domingos-de-resenas-y-novedades-en-mtd_24.html

 

-----------------------------------------------------

IL RESTO DEL CARLINO
"Una miscela di rock’n’roll, country e western swings che avvolge come una colonna sonora destabilizzante via Saragozza. Provincia di New Orleans.
È qui che ha casa e bottega il Lovesick Duo, all’anagrafe Francesca Alinovi e Paolo Roberto Pianezza: il cuore a Bologna ma la mente e il sound che scorre nelle vene decisamente orientato negli Stati Uniti. Che peraltro conoscono molto bene: in tempi pre-Covid là suonavano spesso, a New Orleans o a Nashville piuttosto che nella Grande Mela.
Ora sono ’confinati’ a Bologna, ma via social e web il mondo lo raggiungono comunque. E proprio a partire da oggi sarà su YouTube e sui loro canali social il video del secondo singolo dal nuovissimo album All Over Again. Videoclip girato dal giovane attore bolognese Romano Reggiani (su RaiPlay l’ultima serie di cui è protagonista, Mental, già di culto tra il pubblico teen) che si è ritagliato anche il ruolo di protagonista con un’altra fuoriuscita da Mental, Federica Pagliaroli. Il brano, a proposito, si chiama Second Chance."
-----------------------------------------------------
x

Italiano it